Radiologia Cervignanese

Progetto: Nuovo sistema di tomografia computerizzata

Attività 2.3.a.1bis – Aiuti agli investimenti tecnologici delle PMI
Spesa Ammessa: € 231.800,00
Finanziamento Pubblico: € 92.720,00

DESCRIZIONE

Radiologia Cervignanese S.r.l. è costantemente tesa a migliorare ed espandere i servizi da offrire alla cittadinanza; in questo senso la strategia aziendale contempla un nuovo macchinario (Sistema per Tomografia Computerizzata), grazie al quale potenziare i suoi servizi e ridurre le tempistiche di attesa per questa tipologia di analisi.
La strumentazione oggetto dell’investimento è un nuovo sistema per Tomografia Computerizzata di ultima generazione: SUPRIA 32slice 5.0 MHU, dell'Hitachi, ed è un sistema per tomografia computerizzata total body a scansione volumentrica multistrato a raggi X a 32 strati (fine Rocon) basato su architettura a rotazione continua slip ring ad alta velocità.

OBIETTIVO

Gli obiettivi attesi con l'investimento in questione sono di natura molteplice; innanzi tutto si punta ad aumentare l'offerta al pubblico, e a migliorarla in termini di qualità. In questo senso il nuovo strumento permetterà:
- di ridurre gli attuali tempi di attesa per questo tipo di analisi;
- di ridurre le dosi di radiazioni emesse nel corso delle analisi;
- di effettuare in maniera confortevole le analisi anche a pazienti extra-large;
- di agevolare i pazienti della zona evitando spostamenti per l'effettuazione di tali tipologie di analisi;
- di dimezzare il consumo di energia elettrica a parità di numero di esami fatti con una macchina tradizionale.

RISULTATI

- Aumento della capacità di effettuare questa tipologia di prestazioni mediche (si stima un numero di 9 nuove prestazioni a settimana per il 2020, 18 per il 2021 e 27 per il 2022);
- Riduzione dei tempi di attesa per questo tipo di analisi;
- Riduzione delle radiazioni emesse nel corso delle analisi;
- Riduzione dei consumi di energia elettrica (da 75Kw a 35Kw) a parità di numero di esami fatti con una macchina tradizionale.